Ricetta di Torta con Pesche Sciroppate

23/09/2022 | Blog, Ricette

Ricetta-di-Torta-con-Pesche-Sciroppate

Scopri tutte le varianti, con amaretti o senza burro!

Le pesche sciroppate sono una soluzione perfetta per gustare questo dolce frutto anche nei mesi successivi alla raccolta. I bambini le adorano per quel colore giallo acceso e il sapore zuccherino, i grandi amano consumarle perché si prestano a gradevoli abbinamenti ed evocano preziosi ricordi. 

Sicuramente avrai già assaggiato le pesche sciroppate da sole, oppure insieme al gelato, per un fine pasto o una merenda indimenticabili… ma il loro utilizzo non finisce qui! Hai mai pensato, per esempio, di cucinare una torta con pesche sciroppate? Il procedimento è davvero molto semplice, il risultato è delizioso. Ecco alcune delle migliori ricette di Torta alle Pesche Sciroppate e… buon divertimento in cucina

Scopri insieme a noi:

 


Ricetta tradizionale di Torta alle Pesche Sciroppate

La ricetta tradizionale della torta alla pesche sciroppate è davvero molto semplice. Il primo passo è scegliere il prodotto migliore, quindi pesche sciroppate che garantiscano la giusta consistenza e il giusto grado di dolcezza. 

Gli ingredienti sono:

  • 300 g di Pesche Sciroppate Brezzo
  • 200 g di farina per dolci 00
  • 2 tuorli d’uovo
  • 2 bianchi d’uovo
  • 100 g di zucchero semolato
  • 100 g di burro
  • 100 ml di latte
  • 1 bustina di lievito secco per dolci
  •  Zucchero a velo q.b.

Il procedimento di preparazione è abbastanza veloce. Il primo passo è sgocciolare bene le pesche sciroppate, tagliarle a fette e lasciarle all’interno di una coppa. In due recipienti a parte, separa i rossi dai bianchi dell’uovo e monta i bianchi a neve. Miscela, utilizzando una frusta, i rossi dell’uovo con lo zucchero semolato e aggiungi a questo composto la farina setacciata, il lievito, il burro sciolto a bagnomaria, il latte. Ottenuto un composto cremoso, ingloba anche i bianchi nell’impasto. 

Versa l’impasto in una teglia rotonda. A questo punto  disponi le pesche sciroppate a raggera sulla torta e inforna a 180° per circa 30 minuti. Fai la prova stecchino per verificare la cottura: se, infilzato al centro, risulta ben asciutto, la torta è pronta per essere sfornata. Lasciala raffreddare e spolverala a piacere con dello zucchero a velo. Buon appetito!

 Acquista le Pesche Sciroppate Brezzo

 

Quali Pesche Sciroppate scegliere

Le Pesche Sciroppate sono protagoniste assolute di questa ricetta. Sceglile di ottima qualità, per assaporare un risultato all’altezza delle tue aspettative!  Le Pesche Sciroppate Brezzo  vengono raccolte sulle colline soleggiate del Roero e poi lavorate a mano.

Vengono poste sotto sciroppo seguendo una ricetta antica che si tramanda da diverse generazioni. Gli unici ingredienti sono Pesche, acqua e zucchero. Sono disponibili nella versione tradizionale, oppure con Vino Moscato d’Asti D.O.C.G. 

 

Torta Pesche Sciroppate e amaretti

Una variante della torta tradizionale è la Torta di Pesche Sciroppate con gli amaretti. Per prepararla, devi procurarti questi ingredienti:

  •       200 g di farina 00
  •       150 g di Amaretti morbidi Rose della Liguria Brezzo
  •       2 tuorli d’uovo
  •       2 bianchi d’uovo
  •       100 g di zucchero
  •       100 g olio di semi
  •       80 ml di latte
  •       1 busta di lievito per dolci
  •       300 g di Pesche sciroppate Brezzo
  •       Zucchero a velo

Il primo step consiste nel tritare gli Amaretti morbidi del sassello all’interno di un mixer. In un recipiente capiente, amalgama i rossi d’uovo con lo zucchero; quando il composto è cremoso aggiungi la farina, l’olio di semi, il latte, il lievito e gli amaretti tritati.

A parte monta i bianchi dell’uovo e poi inglobali pian piano all’interno della torta. Infine, versa il composto in una teglia rotonda per dolci. Aggiungi le pesche sciroppate tagliate a fette. Cuoci tutto a 180° per circa 30 minuti. Lascia raffreddare la torta e guarniscila con lo zucchero a velo.

 Acquista le Pesche Sciroppate Brezzo e gli Amaretti morbidi Brezzo.

Torta Pesche Sciroppate e yogurt

Non sei amante degli amaretti e preferisci una versione più light? Un’ottima soluzione è la Torta alle Pesche Sciroppate con yogurt.

In questo caso la ricetta prevede: 

  •       200 g di Farina 00
  •       2 bianchi d’uovo
  •       2 tuorli d’uovo
  •       100 g di zucchero semolato
  •       200 g di yogurt
  •       1 bustina di lievito per dolci
  •       300 g di Pesche Sciroppate
  •       Zucchero a velo q.b.

Per preparare questa ricetta devi miscelare lo zucchero e i rossi d’uovo, fino ad ottenere un composto gustoso. Aggiungi un barattolo di yogurt bianco da 200 g. Infine, aggiungi la farina e il lievito per dolci.

Monta a neve i bianchi d’uovo e inglobali nell’impasto. Versa l’impasto allo yogurt nella tortiera, aggiungi le pesche sciroppate e poni il tutto in una teglia. Inforna a 180° per 30 minuti. Il risultato sarà un dolce delicato, morbido e gustoso!

 Acquista le Pesche Sciroppate Brezzo

Torta Pesche Sciroppate senza burro

Oltre alla ricetta tradizionale è possibile preparare questo dolce anche senza burro e senza latte. In questo caso avrai bisogno di:

  •       200 g di farina 00 per dolci
  •       2 tuorli d’uovo
  •       2 bianchi d’uovo
  •       100 g di zucchero semolato
  •       120 g di olio di semi
  •       2 cucchiaini di Miele Acacia Brezzo
  •       1 bustina di lievito per dolci
  •       300 g Pesche Sciroppate
  •       Zucchero a velo q.b.

Per preparare la Torta alle Pesche Sciroppate senza burro devi prima di tutto unire il miele all’olio di semi e aggiungere questo composto ai rossi d’uovo amalgamati con lo zucchero. A questo punto, aggiungi anche la farina per dolci setacciata, il lievito e – una volta che il composto è ben amalgamato – i bianchi d’uovo montati a neve. 

Versa l’impasto all’interno di una teglia rotonda, poni le pesche sciroppate tagliate a fette e inforna per 30 minuti a 180°. Quando si è raffreddata, guarniscila con zucchero a velo. 

Acquista le Pesche Sciroppate Brezzo e il Miele Brezzo.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.