Melata di Bosco

MIele Italiano di Melata di Bosco del Roero

Periodo di raccolta: Luglio-Agosto
Zona di raccolta: Piemonte
Consistenza: Liquido
Colore: Da ambra molto scuro a nero
Profumo: Di frutta cotta, di caramello
Sapore: Di malto, di fichi, di frutta secca

La principale caratteristica di questo miele deriva dall’elevato contenuto di enzimi e di sali minerali. Per questo motivo è uno dei mieli preferiti da chi pratica sport. Ha giustamente la fama di prodotto salutistico grazie alle innumerevoli sostanze contenute, alcune presenti in quantità infinitesimali, capaci di reagire positivamente nel nostro organismo.

La melata di bosco, a differenza degli altri mieli classici, non viene prodotta partendo dal nettare dei fiori bensì dalla raccolta delle api delle secrezioni zuccherine presenti su specie vegetali diverse delle selvatiche realtà boschive. Il colore è scuro, talvolta quasi pece e si presenta sempre allo stato liquido.

Sia il profumo che il sapore sono molto caratteristici e particolari, diversi rispetto ai mieli di nettare tanto che la melata di bosco molto spesso è apprezzata anche da chi in non è un amante del miele.

Abbinamenti

Per la sua nota salata, acida e vegetale si presta particolarmente per l’uso in cucina, per esempio come componente di condimenti e dolci. La complessità aromatica della melata di bosco può sorprendere piacevolmente se abbinata a formaggi come la toma di Murazzano o Roccaverano, al taleggio oppure al castelmagno. E' eccellente con le bevande calde.

   
APICOLTURA BREZZO S.r.l.
Canale, Strada Torretta 6 (CN) Tel. +39 0173 90109
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

×